Justfruit - 5 Maggio 2021

 Articolo  di: SAPORI IN VIAGGIO

Tonnarelli alla Vignarola di fave

LA primavera è il periodo migliore per andare alla scoperta di nuovi prodotti sani e genuini. Fra di essi ci sono le fave, legumi molto nutrienti e dalle svariate proprietà. Assumerle in modo continuativo fa si che l’apporto di ferro e vitamina C introdotto nell’organismo possa combattere anemie e malfunzionamenti dell’intestino. Le fave sono adatte anche in caso di diete ipocaloriche e sono utili a proteggere i reni e l’apparato urinario. Si tratta di un prodotto che è possibile degustare crudo o cotto, e cucinarle non è mai stato così semplice con l’ausilio del domicilio di Justfruit. Un servizio pratico che porterà direttamente a casa vostra selezioni di qualità per preparare i migliori piatti della tradizione. Uno di questi è la vignarola romana. Il nome si rifà alle sue origini contadine, infatti il vignarolo era colui che si occupava degli ortaggi. Le prime tracce di questo piatto a base di primizie come fave, carciofi e piselli, si hanno a Velletri, dove queste verdure venivano piantate lungo i filari delle vigne. Ne esistono diverse versioni in tutt’Italia, come quella di Lucca, che prevede l’aggiunta di carne di vitello. Questo saporito condimento abbinato ad una pasta della tradizione come i tonnarelli, creano il perfetto connubio fra stagionalità e tradizione. La vignarola può anche essere consumata come contorno o, vista la sua ricchezza, anche come un secondo piatto. Il segreto della sua bontà sta nel cuocerla il giusto tempo: troppo le farebbe perdere le sue proprietà nutrizionali, poco non lascerebbe tempo ai sapori di amalgamarsi. 

DIFFICOLTA’: SEMPLICE
TEMPI DI PREPARAZIONE: circa 1 ora

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 gr fave fresche (scopri come averle direttamente a domicilio)
3 carciofi
200 gr piselli
100 gr lattuga romana
2 cipollotti
1 limone
100 gr guanciale
30 cl vino bianco secco
80 gr pecorino
Olio,
sale,
pepe
Mentuccia romana
360 gr tonnarelli

PROCEDIMENTO

Per prima cosa si devono pulire le verdure e i legumi.

I carciofi richiedono molta cura e al termine dell’operazione vanno lasciati in acqua e limone per evitare che si ossidino. La lattuga va tagliata a listarelle, mentre fave e piselli vanno sgusciati.

Rosolare il cipollotto e il guanciale in un filo di olio extra vergine di olive per evitare che si attacchino al fondo.A questo punto unire le verdure e i legumi, sfumare con il vino e cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo acqua se necessario.

Salare e pepare a piacimento.Cuocere la pasta in acqua salata e saltarla nel condimento una volta pronta.

Mantecare a fuoco spento con il pecorino e cospargere con la mentuccia fresca.Il piatto è pronto e se volete scoprire come avere i migliori prodotti a domicilio, Justfruit vi darà tutte le spiegazioni necessarie.

Scopri le altre ricette

Guacamole di Avocado

May 21, 2021 Shopify API

Maiale in agrodolce con ananas

May 21, 2021 Just Fruit

Tartare di salmone e Mango

May 21, 2021 Just Fruit
Domenica, lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato
Gennaio,Febbraio,Marzo,Aprile,Maggio,Giugno,Luglio,Agosto,Settembre,Ottobre,Novembre,Dicembre
Non abbastanza articoli disponibili. Sono rimasti solo [max].
Aggiungi alla lista dei desideriSfoglia la lista dei desideriRimuovi la lista dei desideri
Carrello della spesa

Il tuo carrello è vuoto.

Return To Shop

Aggiungi nota sull'ordine Modifica nota ordine
Previsione di spedizione
Aggiungi Coupon

Previsione di spedizione

Aggiungi Coupon

Il codice coupon funzionerà nella pagina di pagamento